Misurazione ed erogazione degli ZIPCOIN

Il programma ZIPCOIN usa diverse modalità per misurare la riduzione di impatto:

  • attraverso i sensori dell'IoT della smartcity e degli smartcitizens (smartphone) per raccogliere i dati utili alla misurazione delle riduzioni di impatto (ad esempio la riduzione di impatto prodotta da uno spostamento in bici oppure quello prodotto da un’ automobile il cui consumo è inferiore a quello stabilito dai GPP della CE); 

  • a forfait, ovvero attraverso una quantità convenzionale di riduzione di impatto garantito dall'acquisto di un bene green (ad esempio viene convertito in ZIPCOIN il beneficio ambientale portato nel ciclo di vita dall'uso di uno scaldacqua a pompa di calore in confronto a uno scaldabagno elettrico); a questo scopo utilizza letteratura normativa cogente o non cogente come ad esempio le schede tecniche ENEA/GSE per l'erogazione dei certificati bianchi

  • attraverso altri titoli (per esempio è possibile ottenere ZIPCOIN attraverso la lettura del codice a barre o il QRcode presente nella bolletta della luce).